Posts Tagged ‘morte

09
Set
09

a nuova vita

butterfly_PNG1041

Insonne, cerco una risposta che non esiste nei pixel dello schermo mentre accumulo le spoglie della mia vita nel posacenere. Dove sono il cavallo e il cavaliere? Perduti nella tempesta del deserto che impazza nel mio cuore sfigurato, senza un Re e senza una terra da render fertile, lontano da casa.

Il soldato non tornerà alla sua famiglia, la freccia non verrà ritrovata nella foresta, il cerchio non si chiuderà perché si è ingannato lungo la strada. Al cospetto delle mie vestali ho celebrato le esequie, i fiori sono appassiti nei loro cesti dorati, le parole scolpite sulla lapide resistono al tempo indifferenti – ma il dolore rimane vivo, sotto la cenere dell’ara votiva, covando segreti di speranza.

Ho osservato la mia forza diventare la mia debolezza, la mia debolezza risorgere a nuova forza. Nessuno può togliermi questa corona.

Quando la speranza del fare si arrende e quella del desiderare rovina su se stessa, rimane solo il nudo fantasma dell’ossessione, che sbrana se stessa in eterno. C’è un tempo limite in cui puoi sopportare la rovina, un tempo entro il quale devi soccombere o sarai costretto, tuo malgrado, a risorgere. Accettare l’inaccettabile, farlo tuo e divorarlo, perché non sia lui a divorare te.

È così che il dolore getta il seme della felicità: confondendo la vergogna con la passione, la menzogna con la verità, ciò che è iniquo con ciò che lo è, ciò che è sporco con ciò che è puro, ciò che muore con ciò che nasce – a nuova vita.

Stefano Re © Settembre 2009

28
Ago
09

Prima di cena, con parsimonia.

Crisalide

A CHE ORE HAI INIZIATO IL TEST: 18.08

SONO: Quieto.

VOGLIO: Cinque cose. In un ordine preciso.

SENTO: Ogni cosa.

CERCO: No grazie, ho già trovato fin troppo.

PENSO SPESSO: A cose molto belle, a cose molto brutte.

MI SENTO MALE: Più che altro mi vergogno, di aver creduto in alcune parole.

BALLO: È un po’ che non mi capita, provvederò.

CANTO: Spesso, a volte persino su un palco. A proposito Valeria, quel video?

PIANGO: Ho smesso.

DOVREI: Imparare qualche nuova ricetta.

SI O NO? : È lo stesso.

TI PIACE CUCINARE: Spesso.

HAI UN SEGRETO CHE NON CONOSCE NESSUNO: Uno solo?

TI MANGI LE UNGHIE: Magari. Se non ricordo di tagliarle divento l’uomo lupo.

CREDI NELL’AMORE: È un bisogno come tanti altri. Più bastardo forse, e ci si gioca su un po’ troppo.

CHI E’?: Me stesso, quando non voglio uccidere nessuno.

LA PERSONA PIU’ STRANA CHE CONOSCI: Oddio, strano per me è un apprezzamento raro. Frank direi.

LA PERSONA A CUI SEI PIU’ AFFEZIONATO: Klara e Cristina direi, dopo i miei gatti.

LA PERSONA PIU’ LONTANA: Quella più vicina.

LA PERSONA PIU’ LENTA: Non frequento persone lente.

LA PERSONA PIU’ INCASINATA CHE CONOSCI: Siamo tutti incasinati, la gran parte preferisce fingere di non esserlo.

LA PERSONA PIU’ SEXY CHE CONOSCI: Nausicaa.

L’INSEGNANTE PIU NOIOSO CHE HAI AVUTO: Quelli noiosi li ho rimossi.

LA PERSONA PIU’ ROMPIPALLE: Qualche mia ex.

LA PERSONA PIU’ STRONZA CHE CONOSCI: Giuseppe.

LA PERSONA DI CUI SEI INNAMORATO: Non credo esista.

LA PERSONA CHE ODI: Io non faccio discriminazioni, se odio, odio il genere umano nel suo insieme.

LA PERSONA CHE VORRESTI ESSERE: Me stesso.

LA PERSONA CHE INVIDI: Nessuno (hai del tabacco?)

LA PERSONA DI CUI SEI GELOSO: Ancora, non credo esista.

NUMERO: Qualsiasi.

COLORE: Indaco.

COLORE PER L’INTIMO: Nero e rosso.

GIORNATA: Fredda e soleggiata.

CIBO: Sì, ne faccio uso, con parsimonia.

BEVANDA PREFERITA: Jack Daniels. Un vecchio amore tornato alla ribalta.

STAGIONE: Autunno

SPORT: Una finzione per scaricare l’aggressività. Mi fa pietà chi se ne pasce.

VANILLA O CIOCCOLATO? Melone.

[NELLE ULTIME 24 ORE…]

HAI PIANTO?: No.

HAI AIUTATO QUALCUNO?: No.

HAI COMPRATO QUALCOSA?: No.

TI SEI AMMALATO?: No.

SEI ANDATO AL CINEMA?: No.

SEI ANDATO AL RISTORANTE?: Si.

HAI PARLATO CON UNA/UN EX?: No.

HAI SCRITTO QUALCOSA? : Stranamente no.

TI E’ MANCATO QUALCUNO?: Si.

TI E’ MANCATO QUALCOSA?: No.

HAI ABBRACCIATO QUALCUNO?: No.

HAI LITIGATO CON I TUOI GENITORI?: No.

HAI LITIGATO CON UN AMICO/A?: No.

[DOMANDE A BUFFO]

HAI MAI AVUTO UN INCIDENTE?: Si. Mi piacciono gli incidenti, li trovo divertenti.

HAI MAI AVUTO UNA FRATTURA?: Oddio frattura mi pare di no, qualche incrinatura qui e là.

DOCCIA O BAGNO? Doccia.

ODI?: Solo quando mi annoio molto.

AMI? : Volente o nolente.

COSA CAMBIERESTI DI TE? Vado bene così.

DI COSA HAI PAURA? Di vivere così a lungo da affezionarmi alla vita.

LA PRIMA COSA CHE PENSI APPENA TI SVEGLI?: È tempo di muoversi.

FILM PREFERITO?: Ultimamente ho rivalutato Dawn of the dead in versione 2004, ma la lista è lunghilllllima.

COSA C’E’ APPESO AL MURO DELLA TUA CAMERA?: Un paio di miei quadri: “La strega dell’est” e “Crisalide”.

Crisalide

DOVE TI PIACEREBBE ANDARE?: Su Marte, a osservare le stelle.

DI CHI VORRESTI LEGGERE IL TEST?: Di nessuno.

PROFUMO PREFERITO? Opium o Sandalo, per gli incensi. Non faccio uso di profumi sulla mia pelle.

FIORE PREFERITO?: Rosa nera.

COME TI VEDI NEL FUTURO? Identico ad ora.

SOPRANNOMI?: Soprache? I nomi sono identità. Tutti i miei nomi lo sono: Stefano Re, Seth Krn3ll, Skorpio.

HAI VOGLIA DI MARE?: A volte sì. Ma non mi fido.

PAURA DELLA MORTE? No. Ma lei ha paura di me a quanto pare.

A CHE ORA VAI A LETTO DI SOLITO? Quando capita.

TI VORRESTI SPOSARE?: Eh, ho carezzato anche questa scemenza per un po’. Chissà, potrei anche esser recidivo.

TI SEI MAI TATUATO?: Niente di visibile ad occhio nudo.

PIERCING?: Ma figurati.

TI PIACCIONO LE TEMPESTE?: Più sono violente più mi piacciono.

A CHE ORE HAI FINITO IL TEST? 18.42




Stefano Re

Questo Blog raccoglie racconti, riflessioni, illazioni, delazioni e deliri di Stefano Re.

AVVISO SUL COPYRIGHT

Alcune immagini e testi presentati su questo blog sono coperti da Copyright. Ne sono consentite la visione e la registrazione a uso privato. NON ne è consentita la commercializzazione in alcuna forma. Chi desiderasse farne uso nel proprio sito web è pregato di informarne l'autore.
aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930